I grandi classici Toscani
Vini bianchi e rossi Toscana in offerta


€ 101,97

Reg. € 103,00

-1 %

Qty 

Acquista questo prodotto, ed accumula 101 punti.

Entra nel nostro programma fedeltà per guadagnare altri punti! Registrati!

"Vernaccia di San Gimignano Poggioaicieli" è un vitigno che viene coltivato sulle colline di San Gimignano in argillosi terreni risalenti al Pliocene. È stata la prima varietà di uva ad essersi aggiudicata, nel 1966, la Denominazione di Origine Controllata e nel 1993, la D.O.C.G. Colore giallo paglierino tendente al dorato con l'età. Penetrante, profumo fresco e delicato, sapore fruttato con un caratteristico retrogusto amarognolo. La prima qualità di questo vino è perfetta per piatti di pesce, pregiati crostacei, al vapore, al forno o alla griglia, saporiti frutti di mare, zuppa di pesce e risotto di crostacei. Ottimo anche con crepes, soufflé e carne bianca. Buona la qualità della vendemmia 2018, ottima la quantità, con un aumento di produzione del 25% rispetto al 2017 grazie ad un andamento climatico favorevole.

 

"Chianti Crete Rosse" Uve della varietà del Sangiovese e Canaiolo. Cresce sulle colline risalenti al Pliocene. Un vino di antiche origini, nativo dei territori che nel 1716, grazie al bando del Granduca di Toscana Cosimo III, vennero unificati in una zona vinicola chiamata Chianti. Fu solo in epoca medievale che il vino Chianti cominciò ad essere identificati come da testimonianza storica di un commerciante, Francesco Datino di Prato (1383-1410), nelle sue lettere mercantili. Il suo profumo è intenso e fruttato e il sapore è austero, corposo e saporito e leggermente tannico, che con la raffinazione ha ottenuto una consistenza liscia e vellutata. Questo vino va bene con arrosti di selvaggina e carni rosse e formaggi piccanti, pasta e risotto con ragù di carne.

 

"2014 Brunello di Montalcino" Questo vino è ottenuto esclusivamente da uve di Sangiovese, chiamate "Brunello", coltivate in zone collinari con buona esposizione ad un’altitudine di 400m s.l.m. sul terreno che risale al periodo Eocenico. Nel corso degli anni ha gradualmente acquisito maggior fragranza, più sapore vellutato, una maggiore armonia e un delicato bouquet intenso e fruttato. Il suo colore è di un rosso rubino intenso che tende al granato con l'invecchiamento. Ha una forte personalità con un gusto secco, pieno, morbido e ben equilibrato. Ottimo con piatti a base di pasta farcita con salse fatte dal cinghiale e con la carne di pollame o gli arrosti come la bistecca alla fiorentina. Inoltre eccezionalmente buono con i formaggi piccanti.

 

"2017 Chianti Classico Vicario" Le uve scelte del Sangiovese grosso provengono da vigneti di oltre quindici anni fa coltivati su terreno collinare ad un’altitudine di 500m s.l.m. Il colore è un profondo rosso rubino tendente al granato con l'età. Ha un bouquet intenso e fruttato con un leggero sentore di viola. Il suo armonico, asciutto, sapido e leggermente tannico sapore è diventato morbido e vellutato con il tempo. Eccellente con tutti i tipi di cibo, eccezionale con il risotto ai funghi, carne arrosto, cannelloni, stufati di carne e castagne.

 

 


Recensioni

Effettua il login o registrati per lasciare una recensione

This package is organized in collaboration with P.IVA. 01460730524

Questo pacchetto è organizzato in collaborazione con P.IVA. 01460730524

E-commerce managed by P.IVA. 01097400525

E-commerge gestito da P.IVA. 01097400525